lunedì, febbraio 27, 2006

Dal Giappone con furore...!


Tornata più che stanca dal fine settimana fuori Roma volevo segnalare tre mostre di argomento giapponese che credo possano interessare più di una persona, forse quattro o cinque..!

La prima è TaishoFashion - La moda del Kimono dagli anni ‘20 agli anni ‘40, una mostra curata dalla mia ex professoressa di giapponese e di yamatologia Daniela Sadun, che già da qualche semestre propone nei corsi di storia dell'arte giapponese/yamatologia dell'università La Sapienza interessanti sguardi sull'arte e la società giapponese del periodo Taisho (1912-1926). La mostra, attraverso una selezione di kimono, obi e tazze da tè dell’epoca Taisho, intende rievocare il profumo di un passato che esprime ancora raffinatezza ed eleganza e di cui è simbolo quell’animo femminile che anche in Giappone iniziava ad acquisire la consapevolezza dei propri diritti oltre che del proprio fascino. L'esposizione è stata inaugurata il 24 febbraio presso Edo City (Piazza del Paradino 18, zona Campo de' Fiori) e durerà fino all'11 marzo.

La seconda è una mostra di cui so poco e niente! Si tratta di 20 Manga di Hokusai una collezione privata di venti manga del grande artista giapponese in esposizione presso Monogramma Arte Contemporanea, via Margutta 57. La mostra sarà inaugurata il 3 marzo alle 18,30 e durerà fino all'8 marzo. In galleria sarà possibile acquistare il catalogo curato da Valeria Romeo.




Dell'ultima mostra se ne è parlato anche oggi al Tg2 (incredible!). E' L'estetica del Sapore - Un'arte giapponese, presso l'Istituto giapponese di cultura, in via Gramsci 74. La mostra illustra attraverso immagini, utensili e mihon - le riproduzioni più che realistiche dei piatti, considerate una vera e propria forma di artigianato artistico - quanto vista e gusto siano complementari nella comprensione di etica ed estetica della gastronomia giapponese. La mostra è curata da Iko Itsuki e salvatore Damiani. Le foto sono di Shunji Okura.

Bhè...che aspettiamo?? Ikimashou!!

7 commenti:

Padme ha detto...

Brava la Sadun, finalmente qualcuno alla Sapienza si e` deciso ad organizzare qualche mostra interessante!...sto anche rosicando un pochino pero`:( mi sarebbe piaciuto tanto dare una mano ....ah quanto vorrei essere in grado di organizzare ua mostra sul Giappone!!!

Bea ha detto...

E movete..!
Organizziamo una mostra sulle nostre tesi! Te gusta? Magari online!

bunny chan ha detto...

Andiamo ad una delle mostre!! Tra l'altro, volevo parlarti dell'Associazione Culturale...se ti interessa puoi collaborare con qualsiasi "progetto Giappone" ti possa venire in mente e naturalmente anche guadagnandoci qualcosina...Parliamone!!

B.

Bea ha detto...

Ma parliamone sì! MAgari sabato davanti ad un bel piatto di sushi!

bunny chan ha detto...

Ottima idea!! Pranzo o cena? Ti mando uno sms per concordare!

Ciao,
B.

Anonimo ha detto...

CIAO SONO UNA RAGAZZA GIAPPONESE E ABITO A FIRENZE. POSSO INSEGNARE LA NOSTRA LINGIA GIAPPONESE. SE VI INTERESSA SCRIVETEMI.

tartaruga_superveloce@hotmail.com

Creatore di sogni ha detto...

e tu a quale delle tre mostre sei andata ?

passa da me, mi farebbe tanto piacere . ma non soffermarti sul contenuto ,a volte osceno, dei miei interventi ! adieu